Domenica 16/01/2011, il circuito sciistico del C.S.I. Vallecamonica è tornato, dopo alcuni anni di assenza, sulle nevi di Colere per disputare la seconda prova del campionato provinciale di sci. In una splendida giornata di sole (con temperature quasi primaverili) e su una pista molto impegnativa, si è svolta una gara di slalom gigante alla quale hanno partecipato 129 atleti di 5 società, suddivisi in 15 categorie. Per quanto riguarda la classifica di società, lo Sci Club Pisogne si è aggiudicato la prova piazzando diversi atleti sul podio, soprattutto nelle categorie giovanili dove soltanto gli atleti dello Sci Cai Edolo (seconda società classificata)  sono riusciti a contrastarli con Angeli Alexia vincitrice nella categoria Esordienti F. e Luca Melotti 1° nella categoria Ragazzi. Sempre nei giovani lo Sci Cai Edolo ha centrato il podio nella categoria Allievi M. con Casalini Giorgio ed Isonni Alessandro rispettivamente 1° e 2°, e nella categoria Seniores F. con Melotti Miriam e Chiodi Antonella  piazzatesi al 2° e 3° posto. Per quanto riguarda le Adulte F. , Gregorini Mariangela e Pellegrini Monica sono finite sui due gradini più bassi del podio, superate per pochi centesimi da Frassi Emanuela del Pisogne. Anche negli Adulti M. ottimo piazzamento dell’ edolese Tognoli Enrico che si è dovuto arrendere ad una grande prova del bresciano Bignotti Simone. Altre citazioni di merito vanno agli atleti Borrello Antonio vincitore di categoria e 5°tempo assoluto pur partendo con il pettorale n. 124, Vitali Nicola 1° nella categoria Maestri e Punteggiati nonchè miglior tempo assoluto, ma soprattutto allo splendido poker ottenuto dai Master M. edolesi  Melotti Attilio 1° ,Vitali Roberto 2°, Mariotti Severino 3° e Germano Bortolo 4°. Appuntamento per la prossima Domenica a Montecampione dove si terrà la terza prova stagionale.

Classifica Individuale

Classifica Società

16012011133_667x500 16012011135_667x50016012011136_667x500

6 commenti
  1. Roby
    Roby dice:

    Un ringraziamento a tutti coloro che hanno partecipato alla manifestazione (sperando che prendano esempio anche gli assenti ingiustificati), un augurio di pronta guarigione al nostro atleta Davide Archetti e complimenti al “mitico” Ugo per il bellissimo articolo.

  2. Luciano
    Luciano dice:

    Bravi a tutti i partecipanti e complimenti per gli ottimi risultati conseguiti. Per me e Davide è stato triste non essere con voi ma non mancheremo alla prossima di Montecampione. Invito tutti gli assenti a non mancare in quanto bisogna assolutamente passare in testa al campionato.
    Bravo Ugo per l’articolo, le foto e la tempestività nella pubblicazione.
    Per i concorrenti della mia categoria “la festa è finita”.
    Ciao Ciao

  3. SAX
    SAX dice:

    Concordo pienamente con chi mi ha preceduto, nel sostenere i complimenti a tutti i partecipanti,ma sopratutto nel sollecitare serietà ed impegno da parte degli assenti,ricordando che la nostra filosofia si è sempre basata sulla compattezza del GRUPPOOOOOOooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. Lukino M.
    Lukino M. dice:

    La giornata e’ stata bellissima,le piste anche!…
    Davide ci sei mancato tantissimo!…
    Luca

  5. Enrico F.
    Enrico F. dice:

    Purtroppo assente a causa della “sfiga” provocatami da un “pirata delle piste” rimasto ignoto, vi ho comunque pensato molto e ora faccio i miei complimenti a tutti i presenti. Per domenica prossima, non potrei restare completamente fuori una seconda volta, e quindi penso e spero di riuscire a esserci, anche solo per fare il tifo e suonare i campanacci. Per la domenica dopo, chissà che non riesca a ricominciare a dare il mio piccolissimo contributo alla squadra, giusto mirando ad arrivare in fondo e raggranellare qualche punticino.
    Un saluto e un augurio al mio “compagno di sfiga” Davide.

  6. Enry
    Enry dice:

    Complimenti a tutti quanti, è stata una bella giornata di sport e allegria.
    Un grazie ancora più grande ai nostri piccoli che hanno affrontato da veri temerari un tracciato di gara molto impegnativo.

I commenti sono chiusi.