Tutte le news, sullo sci e sulle attività dello Sci Cai Edolo.

Si rende noto, che venerdì 7 dicembre si terrà la visita medico sportiva. Chi fosse interessato a partecipare, è pregato di comunicarlo immediatamente al direttivo che deve preparare le richieste. Vi ricordiamo che bisognerà essere muniti di carta d’identità, tessera sanitaria e copia del precedente certificato in scadenza. I minori non accompagnati  dovranno essere muniti di delega(scaricabile nel file sottostante), fotocopia di documento d’identità dei genitori e dell’accompagnatore. La partenza con pullman messo a disposizione dallo Sci Cai Edolo è prevista tassativamente per le ore 16 dal piazzale Pio & Jonny.

Delega visita medica per minori non accompagnati dai genitori

Carissimi soci, con la presente siamo a ricordare a tutti coloro che non hanno potuto prendere parte alla riunione di presentazione della nuova stagione tenutasi la scorsa settimana, che il tesseramento di ogni atleta, per ovvi motivi organizzativi, deve essere consegnato al direttivo entro e non oltre il  31 ottobre. Potete scaricare l’apposito modulo nel file sottostante.

Tesseramento 2018-2019

Cari soci e amici,

Finalmente ci siamo, l’estate se ne sta pian piano andando, l’autunno è alle porte ed in men che non si dica ritorneremo nella nostra stagione preferita: l’inverno.

Questa a differenza di molti altri inverni precedenti non sarà una stagione qualunque, abbiamo molte novità e tanti nuovi progetti da condividere con un nuovo e rinnovato spirito di squadra.

Come già anticipato durante la riunione preliminare di maggio, a partire dalla stagione sciistica 2018/2019, lo Sci CAI Edolo NON PARTECIPERA’ PIU’ AL CAMPIONATO CSI DI VALLECAMONICA COME GLI ANNI PRECEDENTI.

Troppe sono state le nostre rimostranze nei confronti dell’ente promozionale in questione negli anni precedenti e troppi anche i punti in disaccordo per poter continuare a gioire delle bellezze di questo sport in maniera serena e pacifica.

Dopo svariate riflessioni, come già vi abbiamo esposto a maggio in maniera più dettagliata, dopo aver parlato a lungo anche tra di noi in consiglio direttivo, abbiamo optato e deciso di fare il grande passo che ad una società storica come la nostra e non seconda a nessun altro club mancava da anni: da quest’anno, lo Sci CAI Edolo ritornerà ad essere una società affiliata alla F.I.S.I. (Federazione Italiana Sport Invernali).

Questa decisione, unita alla necessità di non snaturare la filosofia del nostro sci club, ha portato alla maturazione di un progetto tanto ambizioso quanto stimolante; un progetto volto a portare nel tradizionale circuito FISI Bresciano, un campionato più “familiare” che agonistico con lo scopo di divertire i nostri ragazzi e far viver loro questo sport in piena armonia tra grandi e piccini con un unico e significativo obiettivo: divertirsi.

A tal proposito, dopo diversi incontri con il presidente della FISI Brescia ed i suoi collaboratori, il direttivo dello Sci CAI Edolo è orgoglioso di annunciare altresì la nascita di un nuovo circuito promozionale denominato “DONKEY’S SKI CUP” (perché “gara dei asen” ci sembrava fuori luogo…)

Il circuito, voluto fortemente dallo stesso Dott. Bettoni (presidente FISI Brescia) e dal direttivo del nostro Sci Club, si svolgerà prevalentemente nel comprensorio Ponte di Legno – Tonale e sarà composto da 6 gare di Slalom Gigante organizzate e svolte RIGOROSAMENTE SECONDO GLI STANDARD IMPOSTI DALLA FISI STESSA.

Per poter partecipare a tale campionato gli atleti, dovranno essere rigorosamente, TESSERATI FISI, avere quindi il certificato medico valido per la stagione in corso ed essere muniti di attrezzatura consona alla pratica agonistica (casco omologato, sci idonei etc..).

Il tesseramento FISI, sarà un tesseramento valido anche per qualunque altro circuito l’atleta voglia partecipare di sua iniziativa personale ed è valido totalmente anche ai fini assicurativi concordati con la federazione (Ski Race CUP, Pinocchio, provinciali, Regionali, MasterCUP.. etc).

Parlando per l’appunto di tesseramento FISI, il direttivo dello Sci CAI Edolo, in maniera perentoria ed unanime, ha deciso che gli atleti che quest’anno decideranno di partecipare alle nostre attività e che vorranno altresì partecipare anche alle diverse gare o circuiti cui NOI COME SCI CLUB parteciperemo (gare FISI per esempio), lo dovranno fare SOLO ED ESCLUSIVAMENTE come TESSERATI FISI SCI CAI EDOLO; a differenza delle passate stagioni in cui non essendo noi una società tesserata, permettevamo la doppia affiliazione.

Questa decisione è stata presa dopo attente riflessioni ed è volta non ad escludere, bensì ad integrare e unificare ulteriormente tutti quegli atleti e ragazzi che vogliono sentirsi parte di uno Sci Club dove al centro vi sono valori veri come AMICIZIA, SPIRITO DI SQUADRA, PASSIONE E DIVERTIMENTO TRA AMICI.

Certi di un vostro apprezzamento e sicuri di vedervi numerosi alla riunione di presentazione degli eventi della nuova stagione che si terrà Sabato 13 Ottobre 2018 presso la sala dell’oratorio Don Giovanni Bosco di Edolo alle ore 17.30, vi salutiamo calorosamente.

 

Il Direttivo.

6°Gara-Classifica Assoluta

6°Gara-Classifica Individuale

6°Gara-Classifica Società

Campionato Classifica Individuale – 4 GARE

Campionato Classifica Società – FINALE

 

Anche quest’anno è arrivato il momento di organizzare la gara sociale del nostro sci club. Siete quindi tutti invitati Domenica 25 febbraio al Passo del Tonale – Pista Cinque Dossi con partenza del primo concorrente alle ore 9:30. Consegna pettorali presso il bar “Snow Breack” (piazzale Ossario) a partire dalle ore 08:00.

Finita la gara ci troveremo presso la malga “Cadì” dove verrà allestito il consueto rinfresco con panini e bibite per tutti. Le premiazioni verranno effettuate in occasione della “cena sociale” in data e luogo ancora da definirsi.

Le iscrizioni per l’evento verranno raccolte presso lo I.A.T. di Edolo (Ermelina) fino alle ore 18:00 di Giovedì 23 febbraio; la quota da versare è stabilita in € 5,00 per i ragazzi fino a 14 anni compiuti e € 10,00 per gli altri.

Vi aspettiamo numerosi, ancora di più anzi, vogliamo vedere tutti i ns. ragazzi con i loro genitori.

Il direttivo